Facebook
il nostro telefono: 071 2071736

Lota: Respira bene e vivi meglio!

2015-12-05
Info Prodotti

1/3

Si chiama Lota e si utilizza per il lavaggio e la disinfezione delle cavità nasali. Utilissima in caso di raffreddore, sinusite o allergie è davvero pratico e molto efficace! Ne esistono di diverse forme, dimensioni e materiali, tutti ugualmente funzionali e studiati a questo scopo.La tecnica di pulizia del naso si chiama Jala neti, (pulizia con acqua)  fa parte dell’antica tradizione dell’Hatha yoga ed è tutt’oggi consigliata non solo per mantenere pulite le cavità nasali ma anche per riequilibrare le Nadi (le vie attraverso cui passa il Prana, l’energia) e avere così ulteriori effetti benefici sul corpo (in particolare occhi, orecchie e gola) e sulla psiche favorendo una maggiore chiarezza mentale.

Benefici

  • Rimuove tutto lo sporco e il muco carico di batteri dai passaggi nasali.

  • Aiuta ad alleviare raffreddori e sinusiti contribuendo anche a risolvere disturbi a orecchie, occhi e gola.

  • ha un effetto rinfrescante e calmante sul cervello ed è benefico per l’organismo.

  • Dà una sensazione generale di leggerezza e freschezza nella testa e rimuove la sonnolenza.

  • Aiuta a risvegliare Ajna Chakra stimolando il bulbo olfattivo sopra le cavità olfattive.

Il funzionamento della lota è semplicissimo e serve a far fluire dolcemente una soluzione di acqua e sale da un narice all’altra.

COME USARE LA LOTA

Il piccolo recipiente va riempito con acqua tiepida a cui bisogna aggiungere un cucchiaino di sale marino integrale ogni 500 ml di acqua utilizzata (ottimo per le sue proprietà anche il sale Himalayano. Non superate le dosi perché altrimenti il sale potrebbe causare bruciori.

A questo punto mettetevi sul lavandino piegatevi un po’ in avanti e infilate il beccuccio della lota in una narice piegando leggermente la testa dal lato opposto e fate fluire l’acqua che entrando da una narice uscirà da quella opposta (ovviamente per fare questo dovrete respirare dalla bocca). Finita la pulizia da un lato, soffiate dolcemente il naso e procedete nuovamente infilando il beccuccio nell’altra narice.

Se la testa è inclinata correttamente e si respira con la bocca, l’acqua fluisce naturalmente da una narice all’altra. All’inizio magari vi occorrerà un po’ di tempo per trovare la posizione ideale ma poi vedrete che si tratta di una tecnica semplicissima e che richiede pochi minuti. Finito il lavaggio soffiate delicatamente ma bene il naso per lavare via tutte le impurità.

 

Questa pratica può essere eseguita ogni giorno anche più volte soprattutto se avete il raffreddore, soffrite di sinusite o riniti allergiche. Mentre possono bastare un paio di volte alla settimana se volete semplicemente pulire il naso dalle polveri inquinanti e dagli allergeni che avete respirato. Buona regola è praticarla ogni mattina insieme alla pulizia della lingua.

 

Questa tecnica viene sconsigliata solo a chi soffre di emorragia cronica.

 





Libreria del Benessere
C.so Amendola, 8/a
60123, Ancona
P.iva 02568470427
C.F. SBRRLL50H48E388O
Tel. 071 2071736
info@libreriadelbenessere.com